Materiali di terze parti


Nei materiali (laboratori, guide, seminari, background reading) di NANOLAB sono talora utilizzati materiali di proprietà di terze parti. Mentre gli autori di NANOLAB hanno curato di ottenere il permesso di riproduzione dagli autori in tutti i casi in cui questo è stato possibile, in alcuni casi non si è riusciti a rintracciare gli autori.

Gli autori di NANOLAB si impegnano a riconoscere la proprietà di eventuali materiali il cui copyright è detenuto da terze parti, o a rimuovere i materiali se richiesto. . Eventuali segnalazioni vanno mandate a nanolab@unimore.it

NANOLAB è …

laboratori didattici divisi in quattro aree, corredati da videoguide, schede e approfondimenti, per introdurre le nanoscienze nel laboratorio scolastico.
corsi di formazione e kit formativo per permettere agli insegnanti di riprodurre gli esperimenti in aula.
seminari divulgativi tenuti da ricercatori per esporre le attuali prospettive nel campo delle nanoscienze e contestualizzare i laboratori didattici.

Dalla pagina Facebook

Le nanotecnologie, cioè la possibilità di controllare la materia sulla scala del miliardesimo di metro, sono presenti nella nostra vita quotidiana. Cosa potrebbe attenderci per il futuro? Scopriamo quali sono i principi fisici che permettono questi sviluppi e che ci guidano alla scoperta di materiali con nuove proprietà. Con Guido Goldoni

Guido Goldoni insegna Fisica della Materia all’Università di Modena e Reggio Emilia.

In lingua italiana. Ingresso libero
... Leggi tuttoLeggi meno

Alla scoperta delle nanotecnologie – la fisica alla nanoscala

maggio 10, 2016, 8:00pm

Le nanotecnologie, cioè la possibilità di controllare la materia sulla scala del miliardesimo di metro, sono presenti nella nostra vita quotidiana. Cosa potrebbe attenderci per il futuro? Scopriamo ...

2 anni fa  ·  

Questo sito utilizza i cookie. Se continui la navigazione sul sito accetti il loro utilizzo